Storia

Sala dei marmi

Nella sala sono raccolti lavori in marmo dalla provenienza diversa. Alcuni oggetti si trovavano all'interno di Santa Chiara al momento del bombardamento del 1943. L'estrema frammentarietÓ dei ritrovamenti ne aveva impedito la ricollocazione in chiesa al tempo del restauro del dopoguerra. Il museo, invece, si Ŕ rivelato la sede adatta per l'esposizione di pezzi che, per quanto danneggiati, sono stati all'occasione ricomposti e costituiscono ora una fonte documentaria di notevole interesse per la storia del complesso. Appartengono a questa raccolta i resti di importanti monumenti dell'edificio trecentesco e alcuni monumenti sepolcrali del Sei e Settecento provenienti dalle cappelle gentilizie.